Una fiera dedicata a due grandi figure dell’automobilismo, la sesta edizione di Modena Motor Gallery: Enzo Ferrari, a 120 anni dalla nascita avvenuta a Modena il 18 febbraio 1898, e Karl Albert Abarth, nato 110 anni fa a Vienna il 15 novembre. Degne di nota le quattro vetture esposte in onore del Drake: la prima, da lui stesso prodotta a Modena, la Auto Avio Costruzioni 815 del 1940; la chicchissima Ferrari 195/212 Inter; il caccia Macchi C202 Folgore appartenuto alla 84° squadriglia, 3°stormo Francesco Baracca, con l’originale Cavallino Rampante sulla fusoliera; la Ferrari 250 GTE 2+2 denominata Spatafora appartenuta al famoso maresciallo della Polizia di Stato.

Strepitose anche le vetture Abarth selezionate per una mostra dedicata al costruttore, come la splendida 750 Alemanno Spider. E non da meno le due protagoniste al nostro stand: una Porsche 911 2.4 S del 1972 Gemini Blau Metallic, e un’Alfa Romeo Giulietta Spider 1.3 del 1960 rossa, quest’ultima particolarmente ammirata dai curiosi e dagli appassionati che hanno visitato Modena Motor Gallery. Molto suggestiva anche la cena organizzata all’interno del Museo Enzo Ferrari, dove tutto era rivolto a celebrare la nascita del “genio” modenese in un’atmosfera quasi sospesa e particolarmente romantica.

Leave a Reply